Sulle tracce italiane di Orson Welles (La Repubblica)

di Redazione, del 07 settembre 2015

Da La Repubblica 6 Settembre

L'«Otello» senz'acca a cura di Alberto Anile Rubbettino pagg. 128, euro 9,90

Dario Pappalardo
Orson Welles era abituato ai tagli dei produttori: L'orgoglio degli Amberson e La signora di Shanghai sarebbero stati,nelle intenzioni del "genio" (senza enfasi) del cinema, molto più lunghi di come li conosciamo. Il suo Othello, invece, vanta più edizioni e una - quella italiana - dura cinque minuti più delle altre. La pellicola,
proiettata alla Mostra di Venezia, è stata ritrovata dallo storico wellesiano Alberto Anile, che ricostruisce con foto e testimonianze la storia dell'Otello senz'acca in questo piccolo libro, prezioso per i fan del padre di Quarto potere. Una maniera in più per festeggiare il doppio anniversario ( centenario della nascita; trentennale della morte) di Orson.

Clicca qui per acquistare il volume al 15% di sconto