La resilienza delle imprese italiane durante e dopo la “lunga crisi”

Un'analisi territoriale

a cura di Serenella Caravella e Stefano Prezioso

Prefazione di Adriano Giannola

Cartaceo
12,75 15,00

Negli ultimi vent’anni il sistema economico italiano ha subito più che altrove i mutamenti intervenuti all’esterno, ambito divenuto più complesso con il procedere della globalizzazione unitamente alla progressiva integrazione della Ue. La pressione esercitata

Negli ultimi vent’anni il sistema economico italiano ha subito più che altrove i mutamenti intervenuti all’esterno, ambito divenuto più complesso con il procedere della globalizzazione unitamente alla progressiva integrazione della Ue. La pressione esercitata da tali shock competitivi ha indotto cambiamenti profondi, tutt’altro che conclusi. Tali mutamenti non sono emersi appieno anche in ragione dell’apparente inerzia – scambiata per mancata reattività – della struttura economica nel suo complesso. Il volume si innesta in questo filone, con l’obiettivo di fornire quello che potremmo definire un quadro “pre-covid19” dei cambiamenti emersi alla fine della “lunga crisi” (2008-2014).

Condividi