William Godwin

Ricordo dell’autrice de «I diritti della donna»

a cura di Stefano Bertea

Cartaceo
7,13 7,50

l’opera qui tradotta narra la vita di Mary Wollstonecraft, pensatrice politica vissuta nella seconda metà del Settecento e moglie del filosofo anarchico William Godwin, l’autore di questa biografia. Pubblicata pochi mesi dopo la morte

l’opera qui tradotta narra la vita di Mary Wollstonecraft, pensatrice politica vissuta nella seconda metà del Settecento e moglie del filosofo anarchico William Godwin, l’autore di questa biografia. Pubblicata pochi mesi dopo la morte di Wollstonecraft quest”ultima porta i segni del dolore provato da Godwin per l’improvvisa e tragica conclusione di una relazione sentimentale che per entrambi i protagonisti è stata straordinariamente coinvolgente, delicata e intensa al tempo stesso. Pertanto, essa non costituisce soltanto una fonte di dettagliate informazioni su Wollstonecraft, ma ci permette anche di comprendere meglio la figura e la sensibilità di Godwin.

collana: Res Publica, bic: JP, 2004, pp 110

isbn: 9788849807912