Genova 1943-1945

Occupazione tedesca, fascismo repubblicano, Resistenza

a cura di M. Elisabetta Tonizzi Paolo Battifora

Cartaceo
17,10 18,00

Il volume presenta, in occasione del 70° anniversario della Liberazione, i risultati di una ricerca, promossa dell’Istituto ligure per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea, relativa alla storia di Genova nel periodo che

Il volume presenta, in occasione del 70° anniversario della Liberazione, i risultati di una ricerca, promossa dell’Istituto ligure per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea, relativa alla storia di Genova nel periodo che va dal settembre 1943 all’aprile 1945. A fronte di una storiografia sulla Resistenza, militare e politica, in Liguria e nell’entroterra genovese, ormai piuttosto ricca, è mancato invece fino ad ora uno studio concentrato esclusivamente sulla città e riguardante non soltanto la Resistenza urbana ma l’intero spettro delle forze sul campo. Il libro è composto da sette saggi divisi in due parti. Nella prima, intitolata Attori, sono raccolti cinque contributi dedicati all’occupazione tedesca e alla Repubblica sociale (Paolo Battifora); alla Resistenza politica (Guido Levi) e alle azioni di guerriglia urbana dei Gruppi di azione patriottica (Franco Gimelli); agli Alleati (Maurizio Fiorillo) e al ruolo svolto dalla Chiesa genovese (Giovanni B. Varnier). Nella seconda parte, intitolata Eventi, sono invece trattate la deportazione politica e di lavoro (Irene Guerrini e Marco Pluviano) e la deportazione razziale (Chiara Dogliotti). La ricognizione di una vasta gamma di fonti primarie scritte e orali, alcune precedentemente non utilizzate con sistematicità, ha permesso non soltanto una più approfondita e aggiornata messa a fuoco dei temi predetti, ma anche la ricostruzione fattuale e critica di aspetti non ancora oggetto di analisi storiografica.

Esaurito

Rassegna

Condividi

collana: Varia, bic: HBJD2, 2015, pp 342
, , , , ,
isbn: 9788849843842

Ti potrebbe interessare…