Fernando Miglietta

Diariodue Con Pierre Restany

L'arte della città

Cartaceo
14,25 15,00

Contributi di Enrico Crispolti, Alessandro Mendini, Carmelo Strano

Diario
due Con Pierre RestanyL’arte della città – Archivio Miglietta, è la storia di una singolare esperienza umana e artistica di Fernando Miglietta con

Contributi di Enrico Crispolti, Alessandro Mendini, Carmelo Strano

Diario
due Con Pierre RestanyL’arte della città – Archivio Miglietta, è la storia di una singolare esperienza umana e artistica di Fernando Miglietta con Pierre Restany (Amélieles- Bains-Palalda 1930-Parigi 2003), il teorico e ideatore nei primi anni Sessanta del Nouveau Réalisme, figura centrale della critica internazionale del secondo Novecento. “Per circa un trentennio (1976-2003) – scrive Fernando Miglietta – Pierre Restany è stato un grande amico e compagno di viaggio, un geniale artista e critico globale dell’arte e della vita. Quando parlava delle cose dell’arte che potevano cambiare la vita, Pierre era felice, sempre disponibile al dialogo e all’ascolto, per capire, intuire le ragioni del fare arte. E lui ha sempre avuto piena consapevolezza della mia visione avveniristica dell’arte e dell’architettura, del mio umanismo profondo, come presa di coscienza dell’affermazione totale della cultura urbana, della capacità di coniugare il pensiero e lo sguardo; un pensiero critico – amava sottolineare – che si nutriva di uno sguardo di cultura e di sensibilità artistica. Affettività, speranza nell’avvenire, globalità, arte, città, natura, progetto, linguaggio, erano questi gli elementi fondanti del nostro comune sentire. Una capacità attrattiva dotata di sguardo critico e prospettiva del futuro, divenuta nel corso del tempo vera e propria disciplina creativa dell’esistenza”.

Ti potrebbe interessare…