Michael Novak

L’impresa come vocazione

Traduzione italiana di Francesco Sircana

a cura di Flavio Felice

Cartaceo
12,91

Un libro in lode del buon imprenditore, ma soprattutto del buon uso della ricchezza, virtù che per molti è più difficile possedere rispetto alla capacità di diventare ricchi. In questa pionieristica ed ispirata opera,

Un libro in lode del buon imprenditore, ma soprattutto del buon uso della ricchezza, virtù che per molti è più difficile possedere rispetto alla capacità di diventare ricchi. In questa pionieristica ed ispirata opera, Michael Novak spiega il vero motivo di successo di tanti imprenditori: hanno risposto ad una vocazione che produce bene comune. è solo con la diffusione di questo costruttivo spirito imprenditoriale che si può combattere con efficacia la povertà.