Fabio Pierangeli

Italo Calvino

La metamorfosi e l'idea del nulla

Cartaceo
12,91

Questa raccolta di saggi monografici sui testi fondamentali di Italo Calvino vuole suggerire un itinerario complessivo: dall’iniziale pretesa, scorta nella“Trilogia dei Nostri Antenati” di“qualcosa che abbracci tutto”, all’idea conclusiva di un mondo di“indistinti confini”,

Questa raccolta di saggi monografici sui testi fondamentali di Italo Calvino vuole suggerire un itinerario complessivo: dall’iniziale pretesa, scorta nella“Trilogia dei Nostri Antenati” di“qualcosa che abbracci tutto”, all’idea conclusiva di un mondo di“indistinti confini”, dominato, come per Ovidio e Lucrezio, dalle metamorfosi. Ne è emblema il mito di Perseo, in“Lezioni americane”, dove Calvino offre la sua immagine del supremo miracolo, la sconfitta del mostruoso, proprio attraverso una metamorfosi: dal corpo della Medusa nascono i coralli.