I cattolici e l’Europa

Laicità, religione e sfera pubblica

a cura di Ambrogio Santambrogio

Cartaceo
16,00

Il processo di integrazione istituzionale ed economica dell’Europa ha fatto passi da gigante. Ma ancora moltissimo rimane da fare, soprattutto sul piano dello sviluppo di una società civile europea. In effetti, occorre sorreggere il

Il processo di integrazione istituzionale ed economica dell’Europa ha fatto passi da gigante. Ma ancora moltissimo rimane da fare, soprattutto sul piano dello sviluppo di una società civile europea. In effetti, occorre sorreggere il quadro istituzionale con un senso di appartenenza che ne costituisca la ragione più profonda, l’anima: fatta l’Europa , per lo meno parzialmente ,, occorre allora divenire europei. Questo libro indaga il controverso rapporto tra mondo cattolico ed Europa, dal punto di vista della Chiesa come istituzione e del vasto arcipelago dell’associazionismo cattolico. Emergono così le questioni delle radici cristiane dell’Europa, del confronto tra credenti e non credenti, del pluralismo culturale e religioso, del ruolo , istituzionale, politico e culturale , che l’UE può giocare nel mondo, questioni centrali dentro il percorso complesso e difficile che può portare a una comune identità europea.