Benny Lai

Finanze vaticane

Da Pio XI a Benedetto XVI

Cosa c’entra un’azienda di ceramiche con lo IOR? E perché negli anni ’40 il Vaticano si dota di una flotta navale che comprende addirittura una petroliera? Cosa portava Domenico Tardini, stretto collaboratore di papa

Cosa c’entra un’azienda di ceramiche con lo IOR? E perché negli anni ’40 il Vaticano si dota di una flotta navale che comprende addirittura una petroliera? Cosa portava Domenico Tardini, stretto collaboratore di papa Pio XI a lamentare, nel suo diario, che il Pontefice era ben più attento alla caduta del dollaro che al decadimento morale delle anime? La gestione economica e finanziaria dell’immenso patrimonio che orbita intorno al Vaticano è sempre stata avvolta da un alone di mistero che suscita continuamente grande curiosità. Solo un vaticanista autorevole come Benny Lai poteva raccontarla, dal Concordato alla nascita dello IOR, da Marcinkus a Gotti Tedeschi, mettendo insieme notizie, fonti, documenti, colloqui riservati avuti con i protagonisti nel corso degli anni

Cartaceo
11,40 12,00

Ebook (epub)
5,69 5,99

Pulisci
collana: Problemi aperti, bic: HRA, 2012, pp 160
,
isbn: 9788849834444