Annamaria Anselmo

Edgar Morin e gli scienziati contemporanei

Cartaceo
11,88 12,50

Questo lavoro si articola in un percorso storico-teoretico volto a seguire lo svolgimento del pensiero di Edgar Morin dall’Autocritica fino al confronto con i più autorevoli scienziati del Novecento: Heisenberg, Bohr, Maturana, Varela, i

Questo lavoro si articola in un percorso storico-teoretico volto a seguire lo svolgimento del pensiero di Edgar Morin dall’Autocritica fino al confronto con i più autorevoli scienziati del Novecento: Heisenberg, Bohr, Maturana, Varela, i cibernetici e i teorici dell’informazione. Come Morin scrive nella prefazione,“il libro di Annamaria Anselmo costituisce un contributo capitale per riconoscere e chiarire il problema della complessità. l’autrice ha ben compreso che due vie storiche, a lungo distinte o addirittura separate, ci hanno condotto all’approssimarsi della coscienza della complessità: la via filosofica e la via scientifica”.

Rassegna

Eventi

Condividi