Mary Wollstonecraft

Mary Wollstonecraft è l’intellettuale che per prima dà voce articolata alla rivendicazione dei diritti delle donne. Autrice del fondamentale Vindication of the Rights of Woman (pubblicato a Londra nel 1792), il suo pensiero, però, non si esaurisce in questa prima proposta femminista. Vive gli anni più drammatici della Rivoluzione a Parigi e ne trae i materiali per una profonda riflessione sul nuovo regime democratico. Compagna di William Godwin, il radicale che è alle origini del pensiero libertario, muore dando alla luce la figlia Mary, che sarà poi la moglie del poeta Shelley e l’autrice del romanzo Frankenstein.

Autore (2)