Miriam Gualtieri

Resartus

Viaggi, scoperte e visioni di Aby M. Warburg

Prefazione di Gianluca Bocchi. Postfazione di Salvatore Inglese

La storia del mondo si rispecchia nella biografia di alcuni grandi uomini, spesso sconosciuti ai più. Vite intense, avventurose, spesso tragiche, che hanno la capacità di mostrarci in modo inedito il nostro passato, presente

La storia del mondo si rispecchia nella biografia di alcuni grandi uomini, spesso sconosciuti ai più. Vite intense, avventurose, spesso tragiche, che hanno la capacità di mostrarci in modo inedito il nostro passato, presente e futuro. Il volume “ricuce” (Resartus) una di queste esistenze straordinarie, intessuta di follia e ragione, di illuminazioni geniali e malintesi accecanti. Aby M. Warburg – che amava definirsi “ebreo di sangue, amburghese di cuore, fiorentino d’anima” – visse il crepuscolo del XIX secolo e l’alba sanguinosa del XX. In questa epoca di incredibili capovolgimenti, egli scrisse alcuni saggi, colmi di erudite divagazioni e neologismi; creò un Atlante figurato, incompiuto e soffuso di un’aura misteriosa; costruì una Biblioteca, tuttora meta di storici dell’arte e della cultura, ma anche di studiosi di molte altre discipline (Antropologia, Astrologia, Filologia, Psicologia, ecc.) di cui aveva valicato le frontiere per comprendere la complessità del mondo.

Cartaceo
23,75 25,00
Ebook
9,49 9,99
Pulisci
collana: Le nottole di Minerva, bic: HP, 2020, pp 374

isbn: 9788849862331

Ti potrebbe interessare…