Nicola Misasi

Racconti calabresi

a cura di Pasquino Crupi

Cartaceo
16,63 17,50

Nicola Misasi irrompe nella letteratura italiana, meridionale e calabrese con la forza moschettiera dell’autodidatta. Nulla di ciò che scivola con lenta regolarità secolare gli appartiene: né scuole letterarie né accademie e neppure un corso

Nicola Misasi irrompe nella letteratura italiana, meridionale e calabrese con la forza moschettiera dell’autodidatta. Nulla di ciò che scivola con lenta regolarità secolare gli appartiene: né scuole letterarie né accademie e neppure un corso regolare di studi. Eppure Nicola Misasi sapeva narrare. Sapeva che il romanzo poggia sull’intreccio, e il suo romanzo cresce per slanci e pause, svolte imprevedibili, colpi di scena, cambiamenti di fronte, secondo la tecnica collaudata della letteratura artigianale: ma di una letteratura artigianale di alta qualità.

Rassegna

Eventi

Condividi

Ti potrebbe interessare…