Simona Berhe

Notabili libici e Funzionari italiani: l’amministrazione coloniale in tripolitania (1912-1919)

Cartaceo
17,10 18,00

Come era organizzata l’amministrazione coloniale italiana in Tripolitania? E soprattutto, chi erano gli uomini chia mati a reggere il peso del governo della quarta sponda? Il libro analizza le vicende della burocrazia d’oltremare in

Come era organizzata l’amministrazione coloniale italiana in Tripolitania? E soprattutto, chi erano gli uomini chia mati a reggere il peso del governo della quarta sponda? Il libro analizza le vicende della burocrazia d’oltremare in Tripolitania, attraverso una puntuale disamina della legislazione coloniale in vigore dal 1912 al 1919, e la ricostruzione delle biografie dei funzionari italiani e dei notabili libici che operavano all’interno dell’amministrazione coloniale. Dopo aver descritto minuziosamente il funzionamento della macchina amministrativa in Tripolitania, l’autrice analizza le modalità di interazione della burocrazia d’oltremare con la società colonizzata, indagandone le dinamiche sociali e politiche, attraverso un approccio di storia sociale. Il risultato è un lavoro che getta luce sulla nascita del movimento di resistenza anticoloniale, che avrebbe impegnato gli italiani per oltre vent’anni, e avrebbe plasmato l’identità libica per sempre.

collana: Statto, esercito e controllo del territorio, bic: LA, 2015, pp 312

isbn: 9788849842623

Ti potrebbe interessare…