Salvatore Martinez

La vera rivoluzione è spirituale

La straordinaria attualità dell'umanesimo cristiano in don Luigi Sturzo

Prefazione di Angelo Bagnasco

Cartaceo
12,35 13,00

«Per noi, la prima, vera, unica rivoluzione fu quella del cristianesimo».

Queste parole del servo di Dio don Luigi Sturzo, nel Centenario dell’Appello a tutti gli uomini liberi e forti, interpellano la

«Per noi, la prima, vera, unica rivoluzione fu quella del cristianesimo».

Queste parole del servo di Dio don Luigi Sturzo, nel Centenario dell’Appello a tutti gli uomini liberi e forti, interpellano la coscienza delle nostre comunità, a partire da uno dei punti del programma del medesimo Appello: “Libertà e indipendenza della Chiesa nella piena esplicitazione del suo Magistero spirituale. Libertà e rispetto della coscienza cristiana considerata come fondamento e presidio della vita della nazione, delle libertà popolari e delle ascendenti conquiste della civiltà nel mondo”. Ci chiediamo, dunque, se sia possibile rivitalizzare lo straordinario patrimonio ideale promosso da don Luigi Sturzo, per dare nuova cittadinanza a quell’umanesimo ordinato secondo lo spirito cristiano e indicare la possibilità di essere socialmente organizzati per rendere politicamente agibili i grandi valori del Cristianesimo.

collana: Varia, bic: HR, 2019, pp 144

isbn: 9788849859973

Ti potrebbe interessare…