Andrea Bulgarella, Giacomo Di Girolamo

La partita truccata

Mafia, giustizia, banche, poteri forti: una storia italiana

Cartaceo
14,25 15,00

Questo libro è una testimonianza inedita, un j’accuse potente, senza mediazioni. Per la prima volta parla Andrea Bulgarella, il noto imprenditore siciliano che nell’ottobre del 2015 è finito al centro di un’inchiesta della Procura

Questo libro è una testimonianza inedita, un j’accuse potente, senza mediazioni. Per la prima volta parla Andrea Bulgarella, il noto imprenditore siciliano che nell’ottobre del 2015 è finito al centro di un’inchiesta della Procura antimafia di Firenze: lo accusano di aver costruito la sua fortuna grazie all’appoggio della mafia trapanese. Andrea Bulgarella, con l’aiuto del giornalista Giacomo Di Girolamo, ribalta il tavolo. Non solo smonta le accuse, ma racconta tutta la sua vita, fatta di denunce, e di tanti NO detti non solo a Cosa nostra, ma anche a chi chiede tangenti e “favori”. Bulgarella conduce il lettore in un viaggio senza respiro tra la palude della burocrazia, il modo in cui si arricchiscono illecitamente le banche a danno degli imprenditori onesti, una magistratura cieca, il sistema di favori, carte truccate e complicità all’opera a Trapani come in altre parti d’Italia.

Ti potrebbe interessare…