La Memoria e la Storia

Auschwitz, 27 gennaio 1945. Temi, riflessioni, contesti

a cura di Paolo Coen e Galileo Violini

Cartaceo
15,20 16,00

Presentazione di Luciano Violante Il volume raccoglie gli atti di un convegno internazionale di studi, svoltosi nel gennaio del 2007 in occasione della prima Giornata della Memoria dell’Università della Calabria.
«Ovunque esiste un

Presentazione di Luciano Violante Il volume raccoglie gli atti di un convegno internazionale di studi, svoltosi nel gennaio del 2007 in occasione della prima Giornata della Memoria dell’Università della Calabria.
«Ovunque esiste un principio di discriminazione avviene una frattura dell’umanità, perchè si rompe il senso unitario che ci fa appartenere ad una comunità», queste le parole di Luciano Violante all’apertura dei lavori. Partendo da tale auspicio comune i partecipanti – tra cui studiosi di fama internazionale – hanno affrontato la Shoah con metodi e punti di osservazione diversi, che comprendono la storia, il diritto, la filosofia, l’etica, la psicologia, la letteratura e la museologia. Un libro dunque articolato, capace di offrire al lettore risposte concrete all’ampio ventaglio di interrogativi che ancor oggi circondano lo sterminio degli Ebrei d’Europa.

Contributi di Carlo Spartaco Capogreco, Carlo Carbone, Alessandra Carelli, Alberto Cavaglion, Felice Cimatti, Paolo Coen, Cesare Colafemmina, Raffaella di Castro, Paola B. Helzel, Sante Maletta, Marco Piazza, Chiara Strangis, Giuseppe Talamo, Emanuela Vesci, Galileo Violini, Luciano Violante, Sonia Vivacqua.

collana: Varia, bic: HBTZ1, 2010, pp 300
, ,
isbn: 9788849826395