Francesco Dandolo

L’associazionismo industriale a Napoli nel primo dopoguerra

La nascita e i primi sviluppi dell'Uniione regionale industriale (1917-1922)

Cartaceo
12,35 13,00

Il volume delinea le vicende dell’Unione regionale industriale, sorta a Napoli sul finire della prima guerra mondiale, nel suo primo quinquennio di attività. Si ricostruisce infatti il periodo che va dall’estate del 1917, data

Il volume delinea le vicende dell’Unione regionale industriale, sorta a Napoli sul finire della prima guerra mondiale, nel suo primo quinquennio di attività. Si ricostruisce infatti il periodo che va dall’estate del 1917, data della fondazione dell’Unione, alla fine del 1922, quando con l’ascesa al potere di Mussolini si delineò una nuova stagione per le organizzazioni di rappresentanza imprenditoriale esistenti in Italia.
La ricostruzione, basata in gran parte su materiale documentario inedito attinto da diversi archivi, si intreccia in modo assiduo con vicende di carattere più generale, quali il fervore associazionistico imprenditoriale proprio di quegli anni e il processo di rifondazione della Confindustria.
Il quadro d’insieme che emerge offre numerosi elementi di novità e di indubbio interesse nell’ambito della letteratura esistente sulle relazioni industriali nel Mezzogiorno d’Italia.
In particolare, l’autore sviluppa la ricerca attraverso un duplice approccio , regionale e nazionale , al fine di ottenere profondità d’analisi e pienezza di risultati.

Rassegna

Eventi

Condividi