Gioacchino Francesco La Torre

Il Mausoleo di Blanda Julia

Cartaceo
23,75 25,00

Il Mausoleo a tumulo di contrada Pergolo di Tortora (CS) costituisce uno dei monumenti più significativi non solo per la ricostruzione delle oscure vicende della colonia triumvirale di Blanda Julia, ma anche per una

Il Mausoleo a tumulo di contrada Pergolo di Tortora (CS) costituisce uno dei monumenti più significativi non solo per la ricostruzione delle oscure vicende della colonia triumvirale di Blanda Julia, ma anche per una migliore comprensione della storia della romanizzazione della III regio, Lucania et Bruttium.
Attraverso il suo scavo scientifico ed il suo buono stato di conservazione esso ci ha illustrato, infatti, aspetti meno noti, del tutto trascurati dalle fonti letterarie, dell’introduzione di modelli architettonici ed ideologici urbani nella società provinciale della costa tirrenica della III regio, nel periodo cruciale delle guerre che videro contrapposti ad Ottaviano ora Antonio ora Sesto Pompeo.
La sua attribuzione ad un eminente personaggio, vicino politicamente ed ideologicamente ad Ottaviano, la cui presenza a Blanda in quegli anni è documentata da altri reperti scoperti negli scavi dell’abitato, permette di far luce su uno dei momenti più vitali della storia di Blanda, un piccolo centro costiero attivo fin dalla metà del Vi secolo a.C. importante crocevia di genti, di beni e di influssi culturali.

Rassegna

Eventi

Condividi

collana: Antiqua et Nova , 2003 ,pp 136
, , ,
isbn: 9788849806205