Francesco Sisinni

Il cappotto del nonno

Romanzo

a cura di

11,40 12,00

Il cappotto del nonno è il vecchio pastrano che custodisce un segreto, che nonno Francesco non ha fatto a tempo a rivelare al nipote, che porta il suo nome: è un manoscritto che proprio

Il cappotto del nonno è il vecchio pastrano che custodisce un segreto, che nonno Francesco non ha fatto a tempo a rivelare al nipote, che porta il suo nome: è un manoscritto che proprio

Il cappotto del nonno è il vecchio pastrano che custodisce un segreto, che nonno Francesco non ha fatto a tempo a rivelare al nipote, che porta il suo nome: è un manoscritto che proprio il piccolo Francesco rinviene e che racconta la vita intensa di un avo, Giuseppe, vissuto tra il ‘700 e l’800, tra il convento e la cattedra, la consacrazione a Dio e l’amore di meravigliose creature, quali il figlio e la donna, che lo ha reso padre, tra l’Italia e l’Argentina.
Una storia che si intreccia con vicende politiche, che hanno trasformato l’Europa e si dilata, attraverso lo svelamento del sogno, su eventi epocali, quali la colonizzazione greca e l’Impero Romano d’Oriente, l’Avventura Paolina e le imprese di Carlo V.
Una storia, come è stato detto, troppo bella per essere vera, troppo vera per essere romanzo.

(2007) pp. 202

Premio Letterario Radicitalia 2007

Premio Letterario Internazionale Archè
“Anguillara Sabazia Città d’Arte 2007 – VI edizione
Premio Presidenza Archè “Enrico Amante”

Premio Letterario Basilicata 2007
Premio speciale “Presidenza della Regione Basilicata” – Sezione Narrativa X

Condividi

2007 ,pp 202

isbn: 9788888947815