Riccardo Cappello

Il cappio

Perchè gli ordini professionali soffocano l'economia italiana

a cura di

6,64 6,99

Gli Ordini professionali sono una delle tante caste che convivono in Italia strozzando l’economia, ostacolando la nascita di un vero mercato, obbedendo alla logica della autoconservazione. Si tratta di strutture che nessun Governo di

Gli Ordini professionali sono una delle tante caste che convivono in Italia strozzando l’economia, ostacolando la nascita di un vero mercato, obbedendo alla logica della autoconservazione. Si tratta di strutture che nessun Governo di

Gli Ordini professionali sono una delle tante caste che convivono in Italia strozzando l’economia, ostacolando la nascita di un vero mercato, obbedendo alla logica della autoconservazione. Si tratta di strutture che nessun Governo di centro, di sinistra o di destra ha l’interesse o la forza di mettere in discussione. Queste corporazioni sono gabbie, oltre che inutili, dannose per l’economia e per gli stessi professionisti che dovrebbero, per primi, pretenderne la demolizione per evitare che il mercato e le esigenze inevitabili dettate dalle regole europee, distruggano inesorabilmente, prima o poi, quel che resta di un sistema incapace di misurarsi con i processi della globalizzazione. Delle camicie di forza dunque, dannose per i giovani, per la bilancia dei pagamenti, per la competitività delle imprese e per i cittadini, metafora delle strutturali inefficienze del Paese. X

Condividi