Antonio Teti

China intelligence

Tecniche, strumenti e metodologie di spionaggio e controspionaggio della Repubblica Popolare Cinese

Prefazione di Alberto Manenti

“Una spia nel posto giusto sostituisce 20.000 uomini al fronte” ebbe ad asserire Napoleone Bonaparte, che fu certamente un grande stratega ma che ebbe anche il merito di aver ben compreso che le informazioni

“Una spia nel posto giusto sostituisce 20.000 uomini al fronte” ebbe ad asserire Napoleone Bonaparte, che fu certamente un grande stratega ma che ebbe anche il merito di aver ben compreso che le informazioni potevano rappresentare un elemento di indiscusso valore sul piano dell’individuazione delle decisioni migliori da assumere. Un assioma che la Cina ha assimilato nel corso dei secoli grazie anche agli insegnamenti elargiti dal leggendario Sun Tzu nel suo celebre scritto L’Arte della guerra, opera in cui si intravedono i primi insegnamenti dell’arte dell’intelligence. Nell’ultimo decennio la Cina ha assorbito un altro principio: la consapevolezza che il mondo virtuale può rappresentare un formidabile ecosistema informativo per la conduzione di attività di spionaggio, controspionaggio, propaganda e condizionamento psicologico-comportamentale.

14,25 15,00
9,49 9,99
Pulisci

Indice

Prefazione di Alberto Manenti

Introduzione

Capitolo primo
Lo spionaggio e il controspionaggio secondo Pechino: il quadro giuridico
La genesi della norma sullo spionaggio
La legge cinese sulla cybersecurity
Evoluzione normativa riferibile alle attività di controspionaggio
Possibili implicazioni della nuova legge sul controspionaggio sulle aziende operanti in Cina

Capitolo secondo
Organizzazione, funzionamento, metodologie e strumenti del sistema di intelligence della Repubblica Popolare Cinese
Premessa
Struttura governativa e servizi di intelligence cinesi
Metodologie di raccolta di informazioni utilizzate dal Ministero della Sicurezza di Stato (MSS) 
Analisi delle strutture cinesi maggiormente coinvolte in attività di spionaggio internazionale 
Obiettivi strategici dello spionaggio cinese 
Tecniche, strumenti e metodologie di spionaggio cinesi 
Technological espionage: il caso della Advanced Semiconductor Materials Lithography (ASML)

Capitolo terzo
Tipologie e metodologie di spionaggio e controspionaggio cinese
Lo spionaggio come “dottrina nazionale” 
Classificazione delle attività di spionaggio condotte dalla Cina 
Metodologie utilizzate per la conduzione di attività di spionaggio 
Metodologie utilizzate per la conduzione di attività di controspionaggio 
Sequenza delle immagini del fumetto che avverte della presenza di spie straniere realizzato nel 2016 dal governo cinese

Capitolo quarto
Chinese espionage: analisi di alcuni casi di studio 
Strutture e spie: appartenenza, formazione, tipologie di operazioni condotte 
Covert operations: il caso delle police stations cinesi nel mondo
Cyber intelligence: il caso TikTok 

Rassegna

  • formiche 2024.03.01
    Inchiostri
    di Francesca Scaringella

Condividi