Attualismo e storia

Saggi su Giovanni Gentile

a cura di Francesco Cerrato

Cartaceo
15,20 16,00

Gentile confidava nella capacità del pensiero di rendere il reale più razionale. Ma lo stesso Gentile, nonostante lo slancio etico che animava la sua riflessione filosofica, non si schierò in difesa della libertà, e

Gentile confidava nella capacità del pensiero di rendere il reale più razionale. Ma lo stesso Gentile, nonostante lo slancio etico che animava la sua riflessione filosofica, non si schierò in difesa della libertà, e si pose, negli anni bui del fascismo, al servizio dell’arbitrio e della violenza. Questa raccolta di saggi, opera di giovani studiosi e di autori più esperti, cerca di far luce su questa e su altre laceranti contraddizioni di un pensiero che, mentre esalta l’universalità quale tratto saliente della speculazione moderna di cui si vuole erede, si mostra cieco dinanzi ai risvolti più tragici del proprio tempo.

Condividi

Ti potrebbe interessare…