Gilbert Keith Chesterton

Radio Chesterton

Dai microfoni della BBC

Cartaceo
11,40 12,00

Il lettore ha tra le mani il frutto delle conversazioni svolte da Gilbert Keith Chesterton nel programma radiofonico della BBC tra l’autunno del 1932 e la primavera del 1936. È corretto parlare di frutto

Il lettore ha tra le mani il frutto delle conversazioni svolte da Gilbert Keith Chesterton nel programma radiofonico della BBC tra l’autunno del 1932 e la primavera del 1936. È corretto parlare di frutto perché il volume non raccoglie solo le trascrizioni delle trasmissioni radiofoniche pubblicate sul settimanale della BBC, «The Listener» (rimasto in vita sino al 1991), ma anche di ciò che esse generarono e cioè le lettere e soprattutto una partecipazione viva dei lettori-ascoltatori, le risposte e i contributi polemici originati dalle trasmissioni di Chesterton. Questi scritti, presentati in una raccolta inedita anche in lingua inglese, dimostrano come sia un errore considerare Chesterton un polemista. Egli era in realtà un amante della Verità in ogni sua possibile veste e declinazione.. Al di là dei fuochi d’artificio che legittimamente si concedeva, dell’umorismo piacevole e frizzante che praticava con larghezza, Chesterton aveva l’”arma segreta”: entrava davvero nelle case e soprattutto nei cuori delle persone. Leggerete pagine indimenticabili per profondità, semplicità, affetto, immediatezza e genialità.

Rassegna

Condividi

collana: Le bighe, bic: AP, 2015, pp 156
,
isbn: 9788849844238

Ti potrebbe interessare…