L’integrazione dell’economia indiana nel commercio internazionale

Le opportunità per le imprese italiane

a cura di Beniamino Quintieri

Cartaceo
12,00

Grazie al suo vasto mercato interno, ad un tasso di crescita tra i più sostenuti e una popolazione estremamente giovane, l’India costituisce una delle principali economie a livello mondiale. Le recenti politiche governative, basate

Grazie al suo vasto mercato interno, ad un tasso di crescita tra i più sostenuti e una popolazione estremamente giovane, l’India costituisce una delle principali economie a livello mondiale. Le recenti politiche governative, basate su una serie di riforme economiche volte a ridurre le inefficienze del sistema, sviluppare le infrastrutture, ridurre il gap tecnologico, attirare investimenti dall’estero e favorire un maggiore inserimento nelle catene globali del valore, stanno avviando l’India ad essere una superpotenza globale e diventare un mercato dal quale non si potrà prescindere. Nonostante la sua crescente importanza vi è in Italia una percezione non ancora adeguata al ruolo che l’India è destinata a ricoprire nei prossimi anni. Questo studio, oltre ad analizzare le principali caratteristiche del sistema produttivo indiano, offre indicazioni puntuali sui margini di crescita dei vari settori manifatturieri e sulle potenzialità per le imprese italiane di inserirsi proficuamente su questo importante mercato, sia in termini di export che di investimenti diretti. Le opportunità per le imprese italiane vengono valutate partendo da una elevata disaggregazione merceologica, utilizzando una metodologia (EXPAND) che permette di individuare i principali concorrenti e di valutare il potenziale di export nei diversi comparti manufatturieri indiani.

Indice

Introduzione di Beniamino Quintieri

 

1. L’economia indiana e il potenziale del made in Italy

1.1 Trend di crescita e disuguaglianze nell’economia indiana

1.1.1 La crescita sostenuta dell’India prima della pandemia

1.1.2 Le marcate disparità territoriali e tra fasce di popolazione in India

1.2 L’India nel commercio internazionale

1.2.1 Gli andamenti di importazioni ed esportazioni

1.2.2 La struttura dei flussi commerciali

1.2.3 La performance dell’Italia sul mercato indiano

1.3 Il potenziale di export dell’Italia in India

1.3.1 Potenziali settoriali

1.3.2 Il potenziale nei beni di consumo di alta gamma:

il “Bello e Ben Fatto”

1.3.3 Il potenziale nei prodotti “green”

1.3.4 Il potenziale nei prodotti tecnologici

1.3.5 Le esportazioni dei prodotti legati al Covid-19

Appendici

 

2. L’economia indiana nelle catene globali del valore e l’attrattività degli investimenti esteri

2.1 La struttura dell’apparato produttivo indiano

2.2 La competitività dell’economia indiana e l’attrazione

degli investimenti diretti esteri

2.3 Il posizionamento dell’India nelle catene globali del valore

2.4 Gli Investimenti Diretti Esteri in India

2.4.1 Gli IDE italiani in India

2.5 Le potenzialità, gli accordi, i provvedimenti di policy

2.5.1 I settori a più elevato potenziale per gli investitori stranieri

2.5.2 L’accordo di protezione e promozione degli Investimenti

 

Focus

L’India nel processo manifatturiero della gioielleria di Silvia Carcasci

1. L’India nella catena del valore della gioielleria

2. Il processo di “upgrading” nella catena del valore della gioielleria indiana

3. La diffusione del Coronavirus e le possibili conseguenze per il settore della gioielleria indiana

4. Italia e India nel mercato internazionale della gioielleria

Appendice

Condividi