Domenico Zappone

Le maschere del saracino

e altre storie

a cura di Santino Salerno

Cartaceo
9,50 10,00

Le maschere del Saracino è una selezione di scritti giornalistici di Domenico Zappone apparsi tra il1934 e il 1969 sulle Terze pagine del «Giornale d’ltalia», del «Tempo» del «Giornale dell’Emilia», della «Gazzetta del

Le maschere del Saracino è una selezione di scritti giornalistici di Domenico Zappone apparsi tra il1934 e il 1969 sulle Terze pagine del «Giornale d’ltalia», del «Tempo» del «Giornale dell’Emilia», della «Gazzetta del Mezzogiorno» e di altre testate nazionali. Suddiviso in piccole aree tematiche il volume presenta fatti della vita reale e personaggi altrettanto veri, ma strambi, colti nei momenti in cui manifestano le loro stravaganze: estrosi barbieri, patetici pompieri esautorati sul campo per manifesta incapacità, rudi artieri che disertano bettole e cantine per frequentare l’Università Popolare, il cocchiere che discetta di ermetismo e dà il nome di ‘Ungaretti’ al vecchio cavallo, ladri di cocomeri, penitenti blasfemi, visionari in cerca di antichi tesori. Su di essi Zappone riversa la sua ironia assassina e il suo irrefrenabile umorismo da cui tuttavia trapela la pervasiva, insinuante e arruffata malinconia dell’Autore alla disperata ricerca del tempo in cui l’uomo credeva alle favole e aveva altro cuore.

collana: Zonafranca, 2014, pp 128
,
isbn: 9788849842227

Ti potrebbe interessare…