Michele Marchetto

Le ali dell’anima

Educazione, verità, persona

a cura di

11,40 12,00

Nel nostro tempo relativismo e nichilismo, crisi della ragione classica e dominio della razionalità hanno indotto l’educazione a rinunciare alla verità.
E un’educazione senza verità non può che essere la negazione dell’antica paideìa, dell’arte di

Nel nostro tempo relativismo e nichilismo, crisi della ragione classica e dominio della razionalità hanno indotto l’educazione a rinunciare alla verità.
E un’educazione senza verità non può che essere la negazione dell’antica paideìa, dell’arte di

Nel nostro tempo relativismo e nichilismo, crisi della ragione classica e dominio della razionalità hanno indotto l’educazione a rinunciare alla verità.
E un’educazione senza verità non può che essere la negazione dell’antica paideìa, dell’arte di di orientare la persona nella giusta direzione, quella che la conduce al “Conosci te stesso” e alla contemplazione del Bene. Questo libro intende riportare l’attenzione della riflessione filosofica sull’originaria solidarietà di paideìa e verità, che precede ogni pedagogia e psicologia, ogni antropologia e umanismo. A quella verità, intesa come disvelamento dell’essere piuttosto che come lo stato di proposizioni o formule che si apprendono o si ripetono, l’uomo è dato per il fatto stesso di esistere. Cosicchè, come accade nel mito della caverna di Platone, la domanda sull’essenza della verità s’intreccia inevitabilmente e indissolubilmente con la domanda sull’essenza dell’uomo e sulla sua storia.
X

Condividi