Pietro Giannone

Lauretta ovvero la seduzione

a cura di Pasquino Crupi

Cartaceo
6,65 7,00

Il nome di Pietro Giannone rimane legato alla novella in versi, Lauretta Ovvero la seduzione(Palermo 1839).
Siamo in Arcadia, un’Arcadia agreste, che miracolosamente non esce dalle leggi della storia per l’infezione provocata dall’ingresso in quella

Il nome di Pietro Giannone rimane legato alla novella in versi, Lauretta Ovvero la seduzione(Palermo 1839).
Siamo in Arcadia, un’Arcadia agreste, che miracolosamente non esce dalle leggi della storia per l’infezione provocata dall’ingresso in quella della civiltà pastoral-contadina. Odoardo seduce e abbandona Lauretta, che, perduto l’onore, cioè tutto nella civiltà agreste, se ne muore di dolore. Tragedia dell’onore perduto, questa Lauretta del Giannone, che, con questo poemetto, partecipa al lavoro comune dei letterati calabresi per ricostruire i caratteri originari della civiltà contadina.

collana: Classici della letteratura calabrese , 2010 ,pp 74
,
isbn: 9788849826036