Teresa Franco

La lingua del padrone

Giovanni Giudici traduttore dall’inglese

Il saggio analizza le traduzioni dall’inglese di Giovanni Giudici mettendo in risalto l’importanza che questa attività assume nella costruzione di una poetica e nell’invenzione di un immaginario collettivo, condizionato dal boom economico e dal

Il saggio analizza le traduzioni dall’inglese di Giovanni Giudici mettendo in risalto l’importanza che questa attività assume nella costruzione di una poetica e nell’invenzione di un immaginario collettivo, condizionato dal boom economico e dal modello americano. Materiali editi e inediti (traduzioni in rivista e in volume, carteggi, primi abbozzi, note diaristiche) vengono usati per raccontare il fermento culturale postbellico, l’attenzione di Giudici verso poeti come Eliot, Pound, Dickinson, e altri.

Cartaceo
15,20 16,00

Ebook (epub)
8,54 8,99

Pulisci

Rassegna

Condividi