Giancarlo Elia Valori

Intelligence e geopolitica

Riflessioni in libertà

Cartaceo
17,10 18,00

L’intelligence è l’essenza del fare politico. Lo è sempre stata, anche se oggi si tende a dimenticarlo. La logica dell’intelligence è particolare e specifica: si occupa dell’intero quadro del processo decisionale, ma seleziona solo

L’intelligence è l’essenza del fare politico. Lo è sempre stata, anche se oggi si tende a dimenticarlo. La logica dell’intelligence è particolare e specifica: si occupa dell’intero quadro del processo decisionale, ma seleziona solo alcune decisioni-chiave che permettono il raggiungimento dell’obiettivo prescelto. Nulla è a priori escluso dal processo dell’analisi di intelligence: dalla struttura del Pil alla politica industriale, dalla condizione delle banche alla pianificazione industriale, per non parlare delle valutazioni sulla tenuta psicologica e sulla coesione sociale delle popolazioni. Non vi è nulla fuori dall’intelligence, tutto può essere oggetto di analisi e di scelta operativa in questo particolare ramo dell’arte e della scienza del Governo.

Condividi

Ti potrebbe interessare…