AA.VV

Educazione e ricerca: problemi, profili, modelli

a cura di Giuliana Sandrone

Cartaceo
15,20 16,00

Partendo dal presupposto che la ricerca educativa non sia mai riconducibile alla dualità separata e cronologicamente successiva di teoria come ‘scienza’, da un lato, ed esperienza personale, dall’altro, ma sempre frutto della relazione contestuale,

Partendo dal presupposto che la ricerca educativa non sia mai riconducibile alla dualità separata e cronologicamente successiva di teoria come ‘scienza’, da un lato, ed esperienza personale, dall’altro, ma sempre frutto della relazione contestuale, situazionale e riflessiva tra questi due momenti, questo lavoro intende offrire alcuni contributi alla ricerca educativa stessa, percorrendo tre prospettive di approfondimento: la prima propone la riscoperta di alcuni autori che, pur essendo oggi poco praticati, hanno testimoniato, in luoghi e tempi diversi, l’inscindibile intreccio che lega teoria e prassi rispetto al problema educativo; la seconda rilancia l’approfondimento di alcune metodologie particolarmente attente alla natura situazionale dell’azione educativa. La terza prospettiva propone i risultati di una ricerca sul campo che mette a fuoco il tema della flessibilità didattica e organizzativa dichiarata ed agita in contesti scolastici e sui presupposti pedagogici che la alimentano