Amore alla Parola

L'esegesi spirituale di Divo Barsotti

a cura di Massimo Naro

Cartaceo
11,40 12,00

Questo volume studia il contributo che al complesso dibattito sull’esegesi biblica ha dato, nel Novecento, Divo Barsotti, prete e monaco, mistico e teologo, intellettuale e testimone della fede, prolifico e versatile scrittore, non a

Questo volume studia il contributo che al complesso dibattito sull’esegesi biblica ha dato, nel Novecento, Divo Barsotti, prete e monaco, mistico e teologo, intellettuale e testimone della fede, prolifico e versatile scrittore, non a torto considerato , già oltre vent’anni fa , da Carlo Bo uno degli spiriti più alti del nostro tempo e da Gregorio Penco il più importante autore spirituale italiano del XX secolo.
I saggi che sono qui raccolti riflettono, dunque, sulla natura e sul metodo dell’esegesi barsottiana della Bibbia, sempre inscritta in un contesto più omiletico che accademico e quindi , nelle sue espressioni e nei suoi esiti , più sapienziale che scientifica, più mistagogica che storico-critica, ma anche profondamente attraversata da una spiccata sensibilità teologica e dalla preoccupazione di dotarsi di un proprio statuto epistemologico, in dialogo con le altrui proposte esegetiche e in sintonia con la riabilitazione conciliare della cosiddetta esegesi spirituale. Quest’ultima, secondo Barsotti, realizza la necessaria reciprocità tra l’esperienza e l’intelligenza della fede. In tal senso, essa è prerogativa di tutti nella Chiesa, dei semplici e dei dotti, dei teologi e dei santi. E perciò ha il merito di rendere più consapevole della propria specificità la santità cristiana come pure di rendere più lucida e avvertita la riflessione teologica mettendola a confronto con le esigenze della santità.

Rassegna

Eventi

Condividi

collana: Varia, bic: HRCG, 2003, pp 184
, , , ,
isbn: 9788849806069