Damiano Palano

Damiano Palano è professore ordinario di Filosofia politica. È Direttore del Dipartimento di Scienze politiche dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Insegna Teoria politica dell’età globale e Scienza politica presso la Facoltà di Scienze politiche e sociali del medesimo Ateneo. Fa parte del comitato direttivo di «Filosofia politica» e della «Rivista di Politica» ed è membro della redazione di «Vita e Pensiero». Collabora alle pagine culturali del quotidiano «Avvenire». Tra i suoi lavori: Il potere della moltitudine. L’invenzione dell’inconscio collettivo nella teoria politica e nelle scienze sociali italiane fra Otto e Novecento (Vita e Pensiero, Milano 2002); Geometrie del potere. Materiali per la storia della scienza politica in Italia (Vita e Pensiero, Milano 2005); Volti della paura. Figure del disordine all’alba dell’era biopolitica (Mimesis, Milano 2010); Fino alla fine del mondo. Saggi sul ‘politico’ nella rivoluzione spaziale contemporanea (Liguori, Napoli 2010); La democrazia e il nemico. Saggi per una teoria realistica (Mimesis, Milano 2012); Partito (Il Mulino, Bologna 2013); La democrazia senza partiti (Vita e Pensiero, Milano 2015); La democrazia senza qualità. Le «promesse non mantenute» della teoria democratica (Mimesis, Milano 2015); Populismo (Editrice Bibliografica, Milano 2017).

Libri

Mostra 32 / 48 – 1–4 di 4