Sandro Maria Siggia

Y Saigon 1972

Cartaceo
20,40 24,00

Y-Saigon 1972 ,èil diario di un giovanediplomatico italiano , Y, in vietnamitasignifica italiano , alle prese con la suaprima sede all’estero, l’Ambasciata d’Italiaa Saigon.Y non è un diario di guerra, descrivel’atmosfera surreale nella quale

Y-Saigon 1972 ,èil diario di un giovanediplomatico italiano , Y, in vietnamitasignifica italiano , alle prese con la suaprima sede all’estero, l’Ambasciata d’Italiaa Saigon.Y non è un diario di guerra, descrivel’atmosfera surreale nella quale si vivevaa Saigon nel 1972. Nonostante cruentebattaglie si svolgessero a pochi chilometridalla capitale, Saigon, fulcro dellavietnamizzazione del conflitto, conservavauna calma apparente vivacizzata dalla visitadei grandi nomi della politica americanae dalla presenza dei giornalisti più famositra i quali, Oriana Fallaci, Aldo Rizzo,Tiziano Terzani, Corrado Pizzinelli, MarcelloAlessandri, Giorgio Fattori, Egisto Corradi,e tanti altri.«Saigon negli ultimi anni di guerra potevaessere paragonata ad un grande circoequestre montato sull’argine malfermodi un fiume in piena. Da un momentoall’altro tutto poteva essere travolto,ma in attesa dell’evento catastroficoil circo con i suoi clown, nani e ballerinecontinuava ad offrire un incessantespettacolo».

Condividi

collana: Storie, bic: HBWS2, 2010, pp 338
, ,
isbn: 9788849826418