AA.VV.

Solidarietà, economia di mercato e società aperta

Cartaceo
9,81 10,33

Gli elevati livelli di benessere raggiunti dalla nostra società sono stati resi possibili dall’industria e dalla libera impresa. Nonostante ciò è ancora dominante una cultura anti-liberista che mira a demonizzare il profitto e l’economia

Gli elevati livelli di benessere raggiunti dalla nostra società sono stati resi possibili dall’industria e dalla libera impresa. Nonostante ciò è ancora dominante una cultura anti-liberista che mira a demonizzare il profitto e l’economia di mercato e che li vuole contrapposti alla solidarietà, quasi fossero valori ad essa antitetici. I qualificati interventi contenuti nel volume mirano ad evidenziare come sviluppo economico e solidarietà si alimentano in un ciclo virtuoso, dove il fare impresa è uno degli strumenti attraverso i quali si redistribuisce la ricchezza prodotta e si realizza la solidarietà.

collana: La Politica, bic: JHB, 1998, pp 174
, , ,
isbn: 9788872845882

Ti potrebbe interessare…