Giuseppe Ferrari

Scritti di filosofia e di politica

a cura di Maurizio Martirano

Cartaceo
13,30 14,00

I saggi di Giuseppe Ferrari che qui vengono riediti quasi tutti per la prima volta costituiscono due diversi momenti della sua attività intellettuale, quello giovanile, parallelo alla celebre impresa della prima edizione delle opere

I saggi di Giuseppe Ferrari che qui vengono riediti quasi tutti per la prima volta costituiscono due diversi momenti della sua attività intellettuale, quello giovanile, parallelo alla celebre impresa della prima edizione delle opere di Giambattista Vico, e quello che segue l’uscita delle opere storiche e teoriche più rilevanti, come la Filosofia della rivoluzione e la Federazione repubblicana. Essi sono accomunati dal tentativo di individuare più precisamente le radici teoriche e filosofiche del discorso dello studioso milanese, che si articolano intorno alle questioni della fondazione di una nuova scienza storica che tenterà anche la strada della matematizzazione del discorso intorno alla storia.

collana: Ars Critica, bic: JPA, pp XVIII+224
,
isbn: 9788849814699