AA.VV.

Rivista di Politica 3/2020

Carlo Curcio (1898-1971) tra impegno scientifico e militanza intellettuale/1

Cartaceo
9,50 10,00

Il fattore “tempo” nelle Relazioni Internazionali: sul neorealismo di John J. Mearsheimer
Davide Ragnolini

Alle origini della modernità borghese: Curcio interprete dell’Umanesimo
Laura Mitarotondo

Essenza e fenomenologia del populismo: una ricerca internazionale
Marco Damiani

La tradizione

Il fattore “tempo” nelle Relazioni Internazionali: sul neorealismo di John J. Mearsheimer
Davide Ragnolini

Alle origini della modernità borghese: Curcio interprete dell’Umanesimo
Laura Mitarotondo

Essenza e fenomenologia del populismo: una ricerca internazionale
Marco Damiani

La tradizione liberale italiana tra Risorgimento e fascismo
Federico Trocini

Tempo e decisione: le incertezze ambientali e le scelte strategiche nella politica internazionale
Carlo Simon-Belli

L’Italia turrita e le sue metamorfosi: divagazioni sull’immagine femminile della nazione
Alessandro Campi

Il “pensiero italiano” tra tradizione e cambiamento: Curcio e Del Vecchio
Paolo Bagnoli

Ti potrebbe interessare…