Alessandro Stasolla

Popper e il radiologo

Metodo scientifico e fallibilità del medico

Cartaceo
13,30 14,00

È possibile guardare alla radiologia con gli occhi della filosofia? E, soprattutto, è utile? In questo contributo l’autore tenta di gettare luce sugli aspetti epistemologici di una disciplina medica sui generis, avvalendosi dell’armamentario teorico

È possibile guardare alla radiologia con gli occhi della filosofia? E, soprattutto, è utile? In questo contributo l’autore tenta di gettare luce sugli aspetti epistemologici di una disciplina medica sui generis, avvalendosi dell’armamentario teorico fornito, tra gli altri, da K. R. Popper, H. G. Gadamer e F. A. von Hayek, secondo una prospettiva che abbraccia razionalismo, fallibilismo ed individualismo metodologico. Il risultato dell’analisi si intreccia, in forma del tutto originale, con tematiche di grande attualità come la responsabilità professionale del medico, il risk management, la collocazione della radiologia nella medicina del prossimo futuro e l’organizzazione delle unità operative radiologiche. Ne risulta un percorso tematico che, in un progressivo crescendo, dalla definizione scientifica dei termini della questione culmina in un appassionato appello che chiama la comunità radiologica ad un fermo e responsabile rinnovamento di competenze ed atteggiamenti culturali.

collana: Rubbettino Scientifica, bic: HP, 2009, pp 138
, , ,
isbn: 9788849823325

Ti potrebbe interessare…