Vincenzo Padula

Persone in Calabria

Cartaceo
5,61 5,90

Persone in Calabria raccoglie gli articoli che Vincenzo Padula, unico redattore, scrive durante i due anni di vita (marzo 1864-luglio 1865) de Il Bruzio, periodico con frequenza settimanale, che rappresenta uno strumento di lotta

Persone in Calabria raccoglie gli articoli che Vincenzo Padula, unico redattore, scrive durante i due anni di vita (marzo 1864-luglio 1865) de Il Bruzio, periodico con frequenza settimanale, che rappresenta uno strumento di lotta politica e un eccellente esempio di pubblicistica socio-economica. Massari, braccianti, pastori, pescatori, mugnai, linaioli, briganti e manutengoli: gente di Calabria tratteggiata con fervore e umanità da uno scrittore che aveva «di continuo puntati gli occhi, senza vergogna o paura, sulla miseria del popolo» tanto che Pier Paolo Pasolini indicò in Padula uno dei pochi poeti che avesse praticato il“realismo poetico”.

collana: Scrittori di Calabria, bic: FA, 2006, pp 262
,
isbn: 9788849815566

Ti potrebbe interessare…