Gorazd Kocijanc, Giovanni Grande

Oriente e Occidente

Con un testo di Nikolaj Berdjaev

Prefazione di Ettore Perrella

Cartaceo
6,65 7,00

«…parlare del rapporto fra Occidente ed Oriente è un compito di civiltà ed umanità che spetta prima di tutto alla cultura. Fare in modo che continui ad esisterne una, nell’epoca dell’informazione, è del tutto

«…parlare del rapporto fra Occidente ed Oriente è un compito di civiltà ed umanità che spetta prima di tutto alla cultura. Fare in modo che continui ad esisterne una, nell’epoca dell’informazione, è del tutto imprescindibile. Ma una cultura che fosse solo occidentale sarebbe forse condannata all’esaurimento delle schematizzazioni troppo facili, se non recuperasse al suo interno anche le grandi tradizioni orientali. La cultura, nel tempo del“villaggio globale”, non può che essere una, anche se articolata in mille situazioni storicamente e linguisticamente differenti»
(dalla prefazione di Ettore Perrella)
A partire da un testo del 1930 di Nikolaj Berdjaev, L’Orient et l’Occident, Gorazd Kocijancic e Giovanni Grandi propongono una riflessione filosofica e culturale sull’incontro tra Oriente e Occidente alla luce della tradizione cristiana.

Rassegna

Eventi

Condividi

Ti potrebbe interessare…