Giuseppe Gagliano

L’intellettuale in rivolta

L'antagonismo politico nelle riflessioni di Michel Foucault, Michel Onfray, Herbert Marcuse, Naom Chomsky, Howard Zinn, Colin Ward, David Graeber

a cura di

10,45 11,00

Lo scopo del nostro saggio è stato quello di interpretare – attraverso la riflessione di Vittorfranco Pisano, Loup Francart e François Géré – l’approccio antagonista dell’intellettuale militante rispetto ai capisaldi ideologici del sistema dominante

Lo scopo del nostro saggio è stato quello di interpretare – attraverso la riflessione di Vittorfranco Pisano, Loup Francart e François Géré – l’approccio antagonista dell’intellettuale militante rispetto ai capisaldi ideologici del sistema dominante

Lo scopo del nostro saggio è stato quello di interpretare – attraverso la riflessione di Vittorfranco Pisano, Loup Francart e François Géré – l’approccio antagonista dell’intellettuale militante rispetto ai capisaldi ideologici del sistema dominante e cioè rispetto alla forma giuridica dello Stato o allo Stato in quanto tale, al sistema economico, alla distribuzione del potere o al potere in quanto tale sottolineando come le modalità operative poste in essere dall’intellettuale militante per opporsi al potere in tutte le sue concrete articolazioni, si siano concretizzate nella azione diretta (cioè nel sabotaggio e nella disubbidienza civile), nella controinformazione e nella organizzazione di collettivi e/o organizzazioni sociali alternative – almeno sulla carta – a quelle esistenti.

X

Condividi