AA.VV

L’economia politica in rete

Gli aspetti teorici ed una prima indagine empirica

a cura di Nicola Boccella e Cesare Imbriani

Cartaceo
11,40 12,00

Saggi di N. Boccella, A. Frasca, C. Imbriani, P. Morone, A. Rinaldi, E. Sapienza

Le Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (le cd ICTs) sono divenute un elemento che caratterizza anche le attività più elementari

Saggi di N. Boccella, A. Frasca, C. Imbriani, P. Morone, A. Rinaldi, E. Sapienza

Le Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (le cd ICTs) sono divenute un elemento che caratterizza anche le attività più elementari della nostra vita quotidiana. Sulla scorta delle profonde trasformazioni da esse determinate, il volume propone un primo approfondimento sull’utilizzo delle nuove tecnologie per la didattica e per la ricerca in materia di Economia Politica. Dopo una introduzione sulle ipotesi e sulla metodologia della ricerca, che forniscono il contesto di riferimento sulle innovazioni tecnologiche e sulla formazione del capitale umano, l’opera si articola in due sezioni. La prima è dedicata ad un’analisi dei più recenti apporti teorici relativi al settore delle ICTs; la seconda presenta i risultati della ricerca sviluppandosi in due parti in cui, rispettivamente, viene prima analizzato l’esito di un percorso di ricerca che è stato condotto sull’uso degli strumenti informatici nell’insegnamento universitario dell’Economia Politica, poi si fornisce un utile strumento per quanti siano impegnati nello studio della materia, elencando i principali siti di riferimento in lingua italiana e specificando, altresì, la tipologia ed il formato delle informazioni contenute. Tramite l’approccio adottato, il volume contribuisce a porre in evidenza i risultati raggiunti e le principali criticità tuttora esistenti nell’uso delle ICTs nell’insegnamento dell’Economia Politica e nello studio della materia anche a fini di ricerca.

collana: Mercato Istituzioni Sviluppo, 2008, pp 274
, ,
isbn: 8849821307