Stefano de Luca

Inesorabile declino

Cartaceo
11,40 12,00

Postfazione di Emmanuele F. M. Emanuele
Il libro narra la storia di una grande famiglia palermitana e ne percorre le vicende attraverso due generazioni, cercando di rappresentare un esempio fedele di uno stile di

Postfazione di Emmanuele F. M. Emanuele
Il libro narra la storia di una grande famiglia palermitana e ne percorre le vicende attraverso due generazioni, cercando di rappresentare un esempio fedele di uno stile di vita, capace di esprimere, oltre che la nobiltà intesa come ricchezza, lusso, grandi relazioni, allo stesso tempo anche come patrimonio di valori, sentimenti, orgoglio, cultura, tradizione, in tal modo quindi ponendosi come guida e punto di riferimento di una intera comunità. Si tratta di personaggi del tutto immaginari, ma rappresentativi di quella che fu la grande palermitanità, ormai scomparsa e su cui è caduto un colpevole, scandaloso silenzio. Ovviamente il contesto storico è quello reale, come lo sono le figure di rilievo pubblico, indicate con i loro nomi autentici e le relative vicende rievocate nel testo sono storicamente vere. Le vicende frutto di fantasia sono ambientate nell’epoca storica di quella Palermo felicissima, che, anche se non c’è più, sarebbe delittuoso dimenticare del tutto.

collana: Iride, bic: F, 2018, pp 140
, ,
isbn: 9788864920764

Ti potrebbe interessare…