Il trattamento integrato della bulimia nervosa

a cura di Anna Capasso Claudio Petrella Walter Milan

Cartaceo
18,05 19,00

I Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA) rientrano nei quadri epidemiologici delle cosiddette patologie emergenti, con un’incidenza che sta progressivamente aumentando, fino ad assumere l’attuale connotazione quasi epidemica. Essi sono, inoltre, associati a valori significativi

I Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA) rientrano nei quadri epidemiologici delle cosiddette patologie emergenti, con un’incidenza che sta progressivamente aumentando, fino ad assumere l’attuale connotazione quasi epidemica. Essi sono, inoltre, associati a valori significativi di morbilità e di mortalità e il loro trattamento deve affrontare non solo le conseguenze fisiche del comportamento alimentare patologico ma soprattutto le problematiche psicologiche-psichiatriche che ne sono alla base.
Il nostro libro, nell’articolazione dei diversi capitoli, mira ad evidenziare lo spettro delle cause multifattoriali che stanno alla base dei DCA, esitanti in delicate e complesse dinamiche patologiche da iscriversi sia nella realtà psichica del paziente designato, sia nella realtà familiare e sociale che lo circonda.
Di conseguenza il testo, nel suo insieme specialistico, definisce un modello teorico-clinico di approccio terapeutico integrato, tra gli aspetti biologico-psichiatrici e quelli psicologici, alla base delle diverse manifestazioni di condotte alimentari patologiche.
Scopo di questo libro, nel suo complesso, non è quindi la presentazione di una sommatoria di soluzioni terapeutiche tra loro scisse, quanto il far emergere, ciascuna proposta terapeutica come valida solo se contestualizzata in un progetto terapeutico interdisciplinare e personalizzato sul singolo paziente, nelle sue diversificate necessità di cura.