Il cinema di Claudio Gora

a cura di Emiliano Morreale

9,41 9,90

Claudio Gora (nome d’arte di Emilio Giordana, 1913-1998) è uno dei grandi autori italiani da riscoprire. Il suo volto è conosciuto come quello di un grande caratterista, interprete di magnifici “cattivi” borghesi, da Un

Claudio Gora (nome d’arte di Emilio Giordana, 1913-1998) è uno dei grandi autori italiani da riscoprire. Il suo volto è conosciuto come quello di un grande caratterista, interprete di magnifici “cattivi” borghesi, da Un

Claudio Gora (nome d’arte di Emilio Giordana, 1913-1998) è uno dei grandi autori italiani da riscoprire. Il suo volto è conosciuto come quello di un grande caratterista, interprete di magnifici “cattivi” borghesi, da Un maledetto imbroglio (1959) a Una vita difficile (1961). Ma a lui si devono alcuni film fondamentali degli anni ’50, da Il cielo è rosso (1950) a Febbre di vivere (1953), fino a La contessa azzurra (1960). Isolato e originale, negli anni tra la crisi del neorealismo e il miracolo economico trova una sua personale via tra melò e commedia, tra generi e modernità cinematografica. Per la prima volta in questo libro si offre una ricostruzione complessiva della multiforme personalità di Gora, regista e attore.

X

Ti potrebbe interessare…