Salvatore Anelli

I teschi valgono

a cura di Andrea Guastella

Cartaceo
14,25 15,00

Pittore, scultore, videoartista, Salvatore Anelli si interessa agli scambi interlinguistici e alle contaminazioni culturali. In particolare la sua ricerca più recente nasce dall’accostamento segno/parola, sperimentato in un libro d’artista realizzato a quattro mani col

Pittore, scultore, videoartista, Salvatore Anelli si interessa agli scambi interlinguistici e alle contaminazioni culturali. In particolare la sua ricerca più recente nasce dall’accostamento segno/parola, sperimentato in un libro d’artista realizzato a quattro mani col poeta Franco Dionesalvi, Le parole valgono, e in un altro confezionato dal solo Anelli rileggendo Le città invisibili di Italo Calvino, da cui ha tratto un palinsesto visivo di “memorie parallele”, Le città valgono. Entrambi i volumi sono stati editi, tra il 2017 e il 2018, per i tipi dell’Editore Rubbettino. I teschi valgono, ultimo capitolo di quella che potremmo definire una “Trilogia del valore”, è il naturale prosieguo di queste esperienze. Il volume ripercorre un’antologica di Anelli curata da Andrea Guastella presso la Civica Raccolta “Carmelo Cappello” di Palazzo Zacco a Ragusa tra il giugno e l’agosto 2018.

Rassegna

Condividi

collana: Varia , 2018 ,pp 66

isbn: 9788849857474

Ti potrebbe interessare…