ComEducazione

Conversazioni su comunicazione e educazione

a cura di Giovannella Greco

8,31 8,75

La centralità dei media (tradizionali e nuovi) nei processi educativi è andata affermandosi sull’onda delle trasformazioni avvenute nei processi, negli strumenti e nelle forme del comunicare. L’interesse crescente verso lo studio del nesso comunicazione-educazione

La centralità dei media (tradizionali e nuovi) nei processi educativi è andata affermandosi sull’onda delle trasformazioni avvenute nei processi, negli strumenti e nelle forme del comunicare. L’interesse crescente verso lo studio del nesso comunicazione-educazione

La centralità dei media (tradizionali e nuovi) nei processi educativi è andata affermandosi sull’onda delle trasformazioni avvenute nei processi, negli strumenti e nelle forme del comunicare. L’interesse crescente verso lo studio del nesso comunicazione-educazione ha dato vita alla ‘Media Education’, un vasto e variegato movimento volto a mettere a confronto, sia pure sulla base di impostazioni metodologiche ed epistemologiche differenti, la realtà nuova dei media con quella antica dell’educazione.
L’importanza di operare in questa direzione risiede nella concreta possibilità di cercare soluzioni adeguate ad una delle questioni cruciali poste in essere dai processi di “mediamorfosi”: come fare formazione, oggi, nel contesto di uno scenario profondamente mutato dalle trasformazioni in atto nell’universo comunicativo, evitando il rischio di far gravare sui soggetti in formazione tutto il peso di cambiamenti non governati?
I contributi raccolti in questo volume tentano di rispondere a questo interrogativo. X

Condividi

collana: Saggi , 2002 ,pp 166
,
isbn: 9788849804935