Maggiorino Iusi

Chi te vija…! Fulmini terreni calabresi

Cartaceo
12,35 13,00

Non pare che l’attenzione degli studiosi di antropologia e di demologia si sia soffermata sinora su ’e jestigne (maledizioni calabresi). Quanto meno, nessuno studio è stato loro esplicitamente dedicato, nessun elenco è stato sinora

Non pare che l’attenzione degli studiosi di antropologia e di demologia si sia soffermata sinora su ’e jestigne (maledizioni calabresi). Quanto meno, nessuno studio è stato loro esplicitamente dedicato, nessun elenco è stato sinora compilato. Ciò è quanto si propone questo libro: non un saggio sulle jestigne, ma un maledizionario, un inventario di quante più maledizioni in lingua calabrese si siano potute raccogliere, lasciandolo aperto a futuri aggiornamenti e aggiunte. Una mappa, un promemoria, una sorta di narrazione per far avviare riflessioni e discussioni, ma anche per far sorridere e, possibilmente, divertire.

collana: -, bic: JHM, 2007, pp 138

isbn: 9788888948539

Ti potrebbe interessare…