Davide Giacalone

Anche se Allah non vuole

Un’abitazione signorile, interno, notte. La tranquillità di una famiglia “normale” viene travolta dall’irrompere delle forze dell’ordine e dall’arresto del figlio diciannovenne, accusato di collaborare con gruppi terroristici islamici. Una realtà che credevano fosse

Un’abitazione signorile, interno, notte. La tranquillità di una famiglia “normale” viene travolta dall’irrompere delle forze dell’ordine e dall’arresto del figlio diciannovenne, accusato di collaborare con gruppi terroristici islamici. Una realtà che credevano fosse lontana. Nella quale precipitano le loro vite, il non detto fra genitori e figli, i furori giovanili, le idealità immaginate e quelle travisate, un passato che ancora brucia. Una miscela che vede esplodere diverse visioni del mondo e diversi modi di viverlo. Sarà del padre il tentativo di riaprire un dialogo con il figlio, accettando di rimettersi in discussione. Il solo modo di dipanare la matassa. Una storia che riguarda tanti, forse tutti, da vicino. Più di quel che riusciamo a immaginare. Un apologo sul nostro mondo, scritto da chi alla sua osservazione critica ha dedicato tanta attenzione.

15,20 16,00
8,54 8,99
Pulisci
collana: Patipatisse, bic: FA, 2022, pp 190, Italiano
,
isbn: 9788849870763