"Santa", a Marco Zaganella il premio economia 2014 (Il Secolo XIX)

di Silvia Pedemonte, del 09 dicembre 2014

Programmazione senza sviluppo

Giuseppe Di Nardi e la politica economica italiana nella prima Repubblica

Da Il Secolo XIX del 9 dicembre

Santa Margherita. Va a Marco Zaganella, in particolare per l'opera "Programmazione senza sviluppo - Giuseppe Di Nardi e la politica economica italiana nella prima Repubblica" (Rubbettino, Soveria Mannelli 2013) l'ottava edizione del Premio Internazionale Santa Margherita Ligure per l'Economia Gozzo d'argento. La cerimonia di consegna, sarà questo sabato 13 dicembre, alle 17, all'Auditorium Santa Margherita, con il sindaco Paolo Donadoni e con a seguire un dibattito sui temi dell'attualità e dell'economia a cui prenderà parte anche Corrado Passera, già ministro per lo Sviluppo Economico, Infrastrutture e Trasporti. Peculiarità del Premio, quest'anno, l'attenzione ai giovani studiosi con l'obiettivo di valorizzare i loro lavori: Zaganella è un under 40 - è del 1977 - è professore a contratto in Storia economica all'Università degli studi dell'Aquila, Dipartimento di Ingegneria industriale e dell'informazione e di economia; è direttore, dall'aprile 2011, della Fondazione Ugo Spirito e Renzo De Felice; è amministratore unico, dal febbraio 2012, della Itac srl; dal luglio 2013 è Cultore della materia (Storia economica) al Dipartimento di Filosofia, comunicazione e spettacolo dell'Università Roma Tre. A scegliere l'opera di Zaganella la giuria composta dagli economisti Paolo Savona, ex ministro e professore emerito di Politica Economica, e Giampaolo Galli, oggi deputato e in Commissione Bilancio e dai giornalisti Giulio Anselmi, presidente dell'agenzia di stampa Ansa, Fabio Bogo, direttore di Affari e Finanza de la Repubblica, Alessandro Cassinis, direttore de 11 Secolo XIX, Roberto Napoletano, direttore de Il Sole 24 Ore e Paolo Panerai, direttore ed editore di Italia Oggi. E saranno proprio i giurati, più l'ex ministro Passera, più lo stesso Zaganella a confrontarsi nel dibattito sui temi dell'attualità economica: a moderare, il caporedattore di Affari e Finanza della Repubblica Luigi Gia. Il Premio per l'Economia ha l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e del Patrocinio di Provincia di Genova, è organizzata dal Comune di Santa Margherita in collaborazione con la società Progetto Santa Margherita e ha il supporto di Regione Liguria, Camera di Commercio di Genova e di numerose aziende ed associazioni che da anni la sostengono. Anche in questa edizione, il Premio sostiene l'associazione onlus Airett, attiva da 20 anni nella lotta alla Sindrome di Rett.
IL PERSONAGGIO
Marco Zaganella è nato a Roma il 23 marzo 1977. Professore a contratto in Storia economica all'Università dell'Aquila, direttore della Fondazione Ugo Spirito e Renzo De Felice, amministratore unico della Itac srl e cultore di Storia economica all'Università Roma 3, è autore di numerosi saggi, tra cui "Dal fascismo alla Dc. Tassinari, Medici e la bonifica nell'Italia tra gli anni Trenta e Cinquanta" (edito da Cantagalli, 2010) e "Programmazione senza sviluppo. Giuseppe Di Nardi e la politica economica della Prima Repubblica" (edito da Rubbettino, 2013)
La giuria del premio è composta dagli economisti Paolo Savona, professore emerito di Politica Economica, e Giampaolo Galli, oggi deputato e in Commissione Bilancio e dai giornalisti Giulio Anselmi, presidente dell'agenzia di stampa Ansa, Fabio Bogo, direttore delle pagine Affari e Finanza della Repubblica, Alessandro Cassinis, direttore del Secolo XIX, Roberto Napoletano, direttore del Sole 24 Ore e Paolo Panerai, direttore ed editore di Italia Oggi. Alla cerimonia di premiazione interverrà l'ex ministro Corrado Passera.

di Silvia Pedemonte

clicca qui per acquistare il volume con il 15% di sconto